Programmi e soluzioni per lo smart working

Negli articoli precedenti abbiamo descritto come adempiere alle normative sullo smart working e quali strumenti finanziari sono disponibili per aiutare le imprese durante il lockdown.

Oggi vogliamo occuparci delle soluzioni pratiche da mettere in atto per consentire ai collaboratori di adottare il telavoro, quali possono essere i vantaggi per le imprese e valutare gli strumenti più performanti da utilizzare.

Le reti informatiche ed i collegamenti tra computer

Uno dei primi argomenti da affrontare è poter connettere tra loro due computer che non appartengono alla stessa rete. Un buon collegamento consentirà di utilizzare il computer a casa come se fosse quello in ufficio.

Utilizzo e creazione di VPN

Una VPN (Virtual Private Network) Ã¨ una rete privata virtuale che garantisce privacy, anonimato e sicurezza attraverso un canale di comunicazione logicamente riservato (tunnel VPN) e creato sopra un’infrastruttura di rete pubblica.

Il termine virtuale sta a significare che tutti i dispositivi appartenenti alla rete non devono essere necessariamente collegati ad una stessa LAN locale ma possono essere dislocati in qualsiasi punto geografico del mondo.

In ambito prettamente aziendale, una VPN può essere paragonata ad una estensione geografica della rete locale privata (LAN) e che, quindi, permette di collegare tra loro, in maniera sicura, i siti della stessa azienda dislocati sul territorio.

SP Group può creare la tua VPN per collegarti in modo sicuro al computer in ufficio e consentirti di gestire i collaboratori in smart working, dandogli la possibilità di accedere agli stessi dati e programmi che utilizzano sul luogo di lavoro.

Connessione ad internet

Molte zone del Paese subiscono ancora il digital divide, ovvero un grande divario tra banda di connessione tra aree meglio servite e quelle meno. Il problema riguarda soprattutto le linee fisse, meno quelle radio (4G ed i più fortunati 5G).

Connessioni e reti durante il lockdown - SP Group

Considerando questo punto, suggeriamo di integrare la connessione fissa con una mobile generata dalla rete dati di uno smartphone. Cerca in rete come utilizzare lo smartphone in funzione “hot spot“, non possiamo elencarle perché variano a seconda dei modelli.

Ogni sistema può essere connesso con più sistemi, ti suggeriamo di comprendere sia la linea fissa che l’hot spot per la connessione ad internet, in modo che se una dovesse subire un’interruzione (in questo periodo capita spesso), subentra l’altro sistema. Rendi quello radio il principale, così da approfittare della banda maggiore e quello della linea fissa come secondario, così da garantirti il servizio anche se a velocità inferiore.

Software di condivisione e videoconferenza

Uno dei principali ostacoli allo smart working è la comunicazione sia con clienti che con colleghi. Per ovviare a questa difficoltà vi consigliamo l’adozione di Teams, un programma che fa parte del pacchetto Office 365.

Il software (che puoi richiedere ad SP Group che si occuperà anche dell’installazione), puoi collegare tutte le persone dell’ufficio consentendogli:

  • chiamate
  • chiamate di gruppo
  • videoconferenza
  • scambio di file
  • condivisione schermo
  • condivisione appuntamenti e tanto altro..
Smart working con Teams - SP Group

La rete di Teams può coinvolgere anche clienti e fornitori, riducendo le distanze e permettendo a tutti di poter svolgere pressoché le stesse operazioni che si svolgono dall’ufficio.

Software gestionali in cloud

Durante il lockdown si è compresa l’importanza di poter adottare programmi in cloud. Questa tendenza verrà confermata anche in futuro grazie ad un’adozione più massiccia dello smart working.

Ne esistono molti realizzati a seconda dell’attività svolta. Prendiamo in esame quelli per aziende e commercialisti.

Cometa© cloud per le aziende

SP Group produce Cometa©, software gestionale dedicato alle imprese. Cometa© è in grado di gestite la contabilità, il magazzino, i documenti fiscali, le comunicazioni, ecc.

Cometa© è anche in cloud, consentendo ad ogni operatore di poter svolgere le mansioni ovunque, potendo accedere agli stessi dati archiviati in ufficio. Il software è personalizzato a seconda delle realtà operative del cliente ed integrato con i suoi sistemi produttivi.

Software Cometa cloud

Il software è utilizzato da moltissime realtà aziendali eterogenee, potendo contare su una possibilità molto elastica di programmazioni differenti.

Cometa© è sviluppato da informatici SP Group, in questo modo possiamo garantire una velocità maggiore nell’esecuzione delle personalizzazioni e dar seguito più rapidamente alle richieste dei clienti.

Compila il form in calce all’articolo per richiedere maggiori informazioni.

Bluenext per i commercialisti

Uno dei software più noti tra gli studi dei commercialisti. Il programma consente di seguire ogni pratica fiscale che coinvolge il lavoro del professionista.

Smart working con Bluenext - SP Group

Con Bluenext potrai seguire tutte le scadenze fiscali dei tuoi clienti, in modo efficiente e sempre aggiornato con le normative in perenne evoluzione. Il software è disponibile anche in versione cloud così da consentire a tutti gli utilizzatori la possibilità di accedere anche da remoto.

Espando cloud è il programma specifico per i professionisti che hanno deciso di utilizzare esclusivamente il gestionale in remoto, contando sulla comodità di conservare i dati in sicurezza e l’accesso ovunque si trovino. L’ideale per lo smart working.

Grazie all’assistenza gestita da personale qualificato, sarà ancora più facile utilizzare a pieno le potenzialità del software. Basta aprire un ticket e saremo subito da te.

Anche durante il lockdown abbiamo seguito i nostri clienti senza interruzione alcuna, garantendo un supporto anche in questo momento difficile per imprese e professionisti.

Bandi di finanziamento per le imprese per adeguamento allo smart working

Continuiamo la serie di avvisi sui bandi a cui imprese e professionisti possono partecipare in supporto all’adozione del telelavoro.

Regione Liguria – COMPETITIVITÀ DELLE IMPRESE

“Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”. Digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese.

Classificazione: 5 su 5.

Banca Centrale Europea – Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP) 

Maggiori informazioni sono consultabili alla pagina dedicata dell’ECB.

Decreto Liquidità –  Fondo di Garanzia per le Pmi

Per favorire la ripartenza del sistema produttivo italiano, una volta superata l’emergenza sanitaria causata dal covid-19, è stato deciso di trasformare il Fondo di Garanzia per le Pmi in uno strumento capace di garantire fino a 100 miliardi di euro di liquidità, potenziandone la dotazione finanziaria ed estendendone l’utilizzo anche alle imprese fino a 499 dipendenti.

E’ inoltre previsto un forte snellimento delle procedure burocratiche per accedere alle garanzie concesse dal Fondo, che agirà su tre direttrici principali:

  • garanzia al 100% per i prestiti di importo non superiore al 25% dei ricavi fino a un massimo di 25.000 euro, senza alcuna valutazione del merito di credito. In questo caso le banche potranno erogare i prestiti senza attendere il via libera del Fondo di Garanzia;
  • garanzia al 100% (di cui 90% Stato e 10% Confidi) per i prestiti di importo non superiore al 25% dei ricavi fino a un massimo di 800.000 euro, senza valutazione andamentale;
  • garanzia al 90% per i prestiti fino a 5 milioni di euro, senza valutazione andamentale.

Richiedi maggiori informazioni sui nostri servizi dedicati alle imprese che desiderano adottare lo smart working.

Richiesta informazioni

* Campo obbligatorio
A quale servizio sei interessato?

Seleziona le preferenze di contatto:

La compilazione del presente modulo è indispensabile per darci la possibilità di fornirti una risposta. Potrai sempre revocare il permesso utilizzando l’apposito comando presente in tutti i messaggi. Per informazioni sulla privacy consulta la pagina dedicata sul nostro sito web.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.